09:39 21 Ottobre 2018
Polizia irachena

Iraq, arrestato il presunto assassino di Miss Iraq 2015

© AP Photo / Hadi Mizban
Mondo
URL abbreviato
121

Il presunto omicida avrebbe raggiunto l’auto su cui viaggiava la donna a bordo di una motocicletta e dopo averle sparato è fuggito. Lo ha raccontato a Sputnik una fonte del ministero dell’Interno iracheno.

Contro l'uomo è stato aperto un fascicolo per omicidio colposo, ha detto la fonte.

Giovedì 27 settembre a Baghdad è stata uccisa con tre colpi di arma da fuoco Tara Fares, 22 anni. La polizia irachena ha affermato che due proiettili hanno colpito la donna alla testa e il terzo al petto.

La Fares era nota in patria per aver vinto nel 2015 il titolo di Miss Iraq. Era la prima volta che si teneva un concorso di bellezza nel paese dal 1972. Nel mondo arabo era anche una popolare influencer, e si era attirata contro le polemiche della società irachena per aver pubblicato in rete delle foto esplicite.

Un mese fa in Iraq sono state trovate morte in circostanze ancora da definire altre due donne molto popolari in rete: Rafif al-Yasri, soprannominata la Barbie irachena; e Rasha al-Hassan, proprietaria di un salone di bellezza ed esperta di moda.    

Correlati:

Coalizione USA riconosce responsabilità per la morte di 1114 civili in Siria e in Iraq
Iran conferma di aver bombardato sede di partito curdo ribelle in Iraq
Iran smentisce trasferimento di missili balistici alle forze sciite in Iraq
Tags:
miss, Omicidio, Arresto, Iraq
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik