21:11 23 Ottobre 2018
Convoglio di aiuti umanitari russi per Donetsk e Lugansk

Russia invia aiuti umanitari nel Donbass

© Sputnik . Sergey Pivovarov
Mondo
URL abbreviato
1200

Dal 2014 sono stati inviati finora 85 convogli.

Il ministero delle Emergenze russo ha inviato l'ottantunesimo convoglio che trasporta aiuti umanitari ai residenti della regione devastata dal conflitto ucraino, il Donbass, ha detto oggi il servizio stampa del ministero.

"Il ministero delle Emergenze russo ha iniziato la sua operazione per fornire l'81o lotto di aiuti umanitari a Donbass", si legge nella dichiarazione.

Il convoglio sta attualmente andando nella direzione del confine russo-ucraino, dove verrà controllato il carico, dopodiché i camion proseguiranno verso le città di Donetsk e Lugansk.

Il convoglio porterà oltre 400 tonnellate di carichi umanitari, compresi kit di cibo per bambini e forniture mediche, ai residenti del Donbass.

Il precedente convoglio ha raggiunto l'area il 23 agosto.

La Russia ha inviato aiuti umanitari a Donbass dal 2014. I convogli hanno trasportato oltre 76 tonnellate di merci nell'area da allora.    

Correlati:

Bruxelles chiarisce le condizioni per gli aiuti economici all'Ucraina
L'Ucraina e l'Unione Europea hanno firmato un programma di aiuti da €1 miliardo
La Russia invia aiuti umanitari al Laos
Tags:
Aiuti umanitari, Aiuti all'Ucraina, Russia, Ucraina, Repubblica Popolare di Lugansk, Repubblica popolare di Donetsk
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik