13:35 22 Ottobre 2018
Alexander Petrov and Ruslan Boshirov, who were formally accused of attempting to murder former Russian spy Sergei Skripal and his daughter Yulia in Salisbury, are seen on CCTV on Fisherton Road in Salisbury on March 4, 2018 in an image handed out by the Metropolitan Police in London, Britain September 5, 2018

Bellingcat afferma che Ruslan Boshirov, sospettato da Londra, si chiama Anatoly Chepinga

© REUTERS / Metroplitan Police
Mondo
URL abbreviato
2217

Il sospettato da Londra nell'affare Skripal, Ruslan Boshirov in realtà sarebbe un colonnello del GRU, dal nome Anatoly Chepinga, comunica sul sito la testata Bellingcat, il quale in precedenza aveva già pubblicato materiali sull'argomento senza trovare conferma. Questa volta però ha pubblicato del materiale in cooperazione con la testata Insider.

"Bellingcat è riuscita a confermare la vera identità di uno dei due agenti. Il sospetto, che ha usato l'identità sotto copertura Ruslan Boshirov, è in realtà il colonnello Anatoly Chepiga", dichiarato nell'articolo con riferimento ad un certo numero di fonti.

Come indicato sul sito web del progetto, Ruslan Boshirov, presumibilmente il colonnello Anatoly Chepiga, è nato il 5 maggio 1979 nel villaggio di Nikolaevka nella regione di Amur, ha servito nel 14 ° brigata delle Forze speciali a Khabarovsk sotto il comando del GRU.

Bellingcat ha già pubblicato "informazioni che affermano secondo la base dei dati del Servizio d'immigrazione della Russia, Petrov e Boshirov erano agenti del GRU". Il Vice ministro dell'Interno Igor Zubov ha detto che "nel Servizio d'immigrazione della Russia non ci sono divisioni subordinate alla giurisdizione del GRU, o chiunque altro." Egli ha aggiunto che il database del servizio di migrazione non può essere compreso se la persona lavora nel GRU. Il rappresentante ufficiale del Ministero degli Esteri russo Maria Zakharova anche criticato il materiale del progetto.

Tags:
Caso Skripal, Regno Unito, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik