01:58 19 Ottobre 2018
I chirurghi dell'ospedale di Ryazan durante l'operazione

Italiano riceve nuovo ginocchio grazie ai chirurghi della provincia russa

© Foto: pagina Facebook dell'OKB
Mondo
URL abbreviato
1120

Le abilità dei chirurghi dell'ospedale clinico regionale dell'Oblast' di Ryazan, (città non molto grande a sud-est di Mosca) non è più nota solo in Russia, ma anche all'estero.

Questa volta è venuto qui per risolvere i suoi problemi un cittadino italiano, che si è sottoposto ad un intervento al ginocchio con l'aiuto della tecnologia di navigazione informatica.

A Gianpaolo i chirurghi del reparto ortopedico dell'ospedale clinico regionale di Ryazan hanno sostituito l'articolazione del ginocchio con una protesi. L'operazione, durata circa due ore, si chiama tecnicamente "Artroplastica totale del ginocchio con navigazione informatica".

L'utilizzo di questo aiuto tecnologico ricopre un ruolo particolarmente importante in questo intervento.

La biomeccanica della protesi articolare del ginocchio si avvicina al massimo a quella umana. Affinché un paziente possa muoversi dopo un intervento chirurgico del genere come una persona sana, occorre la massima precisione nell'installazione della protesi.

"L'occhio umano può avere un errore fino a 7 gradi, — ha spiegato il primario del reparto ortopedico Yury Muranchik. — La navigazione con il computer consente di installare la protesi articolare del ginocchio con una precisione al millimetro. Se la protesi è inserita perfettamente, dura molto tempo e non peggiora la qualità della vita del paziente."

Immagine dell'articolazione del ginocchio grazie alla tecnologia informatica
Tecnologia informatica durante operazione al ginocchio

Sensori speciali rilevano tutti gli indicatori. Successivamente sullo schermo appare un modello 3D dell'osso del paziente. La realtà virtuale consente di combinare perfettamente la protesi e il tessuto vivente. Le misurazioni di controllo danno un buon risultato: dopo operazioni simili, non si registrano quasi mai complicazioni. L'esperienza dimostra che i medici di Ryazan fanno questi interventi dal 2007. Da allora sono stati eseguiti 1.200 interventi di sostituzione dell'articolazione del ginocchio con l'aiuto della navigazione informatica.

In undici anni si è accumulata un'esperienza senza eguali nel Paese. L'abilità chirurgica e l'alta tecnologia utilizzata dai medici dell'ospedale clinico regionale dell'Oblast' di Ryazan si completano con i metodi di riabilitazione. Questo è il motivo per cui i cittadini di altre regioni del Paese arrivano qui regolarmente per curarsi, ora anche un cittadino italiano.

Tags:
Salute, Medicina, Scienza e Tecnica, Società, Tecnologia, Italia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik