06:40 19 Dicembre 2018
Esercito USA

Microsoft e Magic Leap svilupperanno visori a realtà aumentata per l’esercito USA

© flickr.com / Program Executive Office Soldier
Mondo
URL abbreviato
103

La Microsoft Corporation e la startup Magic Leap sono in lizza per fornire all’esercito degli Stati Uniti dei visori a realtà aumentata. Lo riferisce Bloomberg.

L'esercito americano intende acquistare 100.000 visori per l'addestramento dei soldati. Per farlo gli esponenti dello US Army hanno incontrato i rappresentanti di 25 aziende del settore per discutere un contratto da 500.000.000 di dollari. Tra queste ci sono Microsoft e Magic Leap.

I visori a realtà aumentata serviranno per potenziare la capacità dei soldati ad individuare i bersagli e rispondere con più velocità alle azioni del nemico.La pubblicazione osserva che non è chiaro se le aziende saranno in grado di offrire una soluzione che soddisfi i requisiti tecnici dell'esercito americano.

Inoltre, un contratto con i militari causerà certamente controversie all'interno delle società. All'inizio di giugno, Google ha annunciato il suo rifiuto di cooperare con il Pentagono dopo la protesta dei dipendenti. 

Fonti della pubblicazione sostengono che al momento Magic Leap è il principale contendente del contratto. Tuttavia la startup ha rifiutato di rilasciare commenti.    

Correlati:

Gli americani lieti di "prendere in prestito" tecnologia di cui parla la Russia
Congresso USA cerca specialisti di lingua russa nell'esercito
Media: esercito USA accellera preparativi per una guerra terrestre su vasta scala
Tags:
realtà aumentata, contratto, tecnologia, Forniture, esercito, Microsoft, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik