05:58 19 Dicembre 2018
Il Ministero della Difesa della Russia

Ministero difesa: disturbo radio-elettronico verrà applicato nel Mediterraneo vicino Siria

© Sputnik . Natalia Seliverstova
Mondo
URL abbreviato
10631

Così, osserva Shoygu, queste misure saranno mirate a raffreddare le "teste calde" e ad evitare azioni avventate che possano minacciare i militari russi.

Il Ministro della Difesa russo Sergey Shoygu ha affermato che nelle aree del Mar Mediterraneo adiacenti alla Siria, saranno condotte operazioni di disturbo radioelettronico della navigazione satellitare, nonché dei sistemi radar aerei e sistemi di combattimento dei velivoli che attaccano strutture sul territorio siriano.

"Siamo convinti che l'attuazione di queste misure possa raffreddare le teste caldee scoraggiare azioni irragionevoli che minacciano i nostri militari", ha detto.

Secondo Shoygu, nel caso opposto sarà necessario agire "in accordo con la situazione attuale".

Inoltre ha dichiarato che le divisioni siriane e le unità militari di difesa aerea si doteranno di un sistema che garantisce l'identificazione di tutti gli aerei russi.

Il Ministero della Difesa della Federazione Russa ha precedentemente pubblicato un video 3D della ricostruzione dell'abbattimento dell'Il-20 in Siria. Nel video il momento dell'incidente aereo è stato completamente ricostruito.

Il missile del sistema anti-aereo siriano S-200, lanciato per difendersi dall'attacco dell'aeronautica israeliana, ha abbattuto l'aereo russo il 17 settembre. Come risultato dell'incidente, 15 militari della Russia sono stati uccisi.

Il presidente russo Vladimir Putin ha detto di essere d'accordo con la dichiarazione del dipartimento militare russo, che in precedenza ha imputato la colpa dell'abbattimento dell'IL-20 su Israele. Allo stesso tempo, ha osservato che "tali operazioni dell'Aeronautica israeliana vengono intraprese in violazione della sovranità della Siria".

Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha anche promesso di condurre un'indagine approfondita e di inviare alla parte russa tutte le informazioni riguardanti le azioni dell'aviazione israeliana sul territorio della Siria.

Correlati:

Incidente IL-20 in Siria, Mosca commenta dichiarazioni del ministro della Difesa d'Israele
Ministero Difesa russo ha dati "inconfutabili" sullo schianto dell'IL-20 in Siria
Israele continuerà le operazioni in Siria, nonostante il disastro dell'Il-20
Tags:
radar, Difesa, arma radioelettronica, Difesa, difesa aerea, Il Ministero della Difesa, Sergey Shoygu, Benjamin Netanyahu, Mar mediterraneo
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik