09:21 18 Ottobre 2018
Presidente dell'Iran Hassan Rouhani

Attacco alla parata in Iran, Rouhani: ci sono gli USA dietro la strage di Ahvaz

© AP Photo / Vahid Salemi
Mondo
URL abbreviato
1130

Il presidente iraniano Hassan Rouhani ha affermato che gli Stati Uniti e "uno dei paesi del Golfo Persico" sono coinvolti nell'attacco alla parata militare di Ahvaz di ieri. Lo riferisce il sito web della presidenza iraniana.

"Uno dei paesi meridionali del Golfo si è fatto carico sia della questiona finanziaria e che della questione delle armi e della loro (dei militanti, ndr) politica. Non hanno mai provato dispiacere e non hanno mai interrotto le loro azioni criminali", ha detto Rouhani.

Secondo il presidente iraniano, gli Stati Uniti appoggiano i mercenari nella regione fornendo loro le condizioni necessarie per la commissione di reati, e "provocano" questi mercenari per commettere attacchi.

"Sappiamo chiaramente chi sono i responsabili, a quale gruppo appartengono e con chi sono in relazioni. Le azioni di questi criminali non influenzeranno la determinazione della nazione iraniana e allo spargimento di sangue in Ahvaz risponderemo nel quadro della legge e degli interessi del nostro paese", ha aggiunto Rouhani.

Il 22 settembre un gruppo armato ha aperto il fuoco durante una parata militare nella città di Ahvaz, nell'Iran sud-orientale, uccidendo 28 persone e ferendone altre 60. L'attentato è stato rivendicato dall'ISIS e da un gruppo separatista arabo legato all'Arabia Saudita. Il ministro degli Esteri iraniano, Mohammad Javad Zarif, ha dichiarato che i responsabili dell'attacco sono i "finanziatori regionali del terrorismo regionali e i loro istruttori americani". Il leader supremo iraniano, l'ayatollah Ali Khamenei, ha affermato che i responsabili dell'attacco hanno agito sotto la guida degli Stati Uniti.    

Correlati:

Attacco alla parata in Iran, Putin invia telegramma di condoglianze a Rouhani
Attacco terroristico in una parata militare in Iran (VIDEO)
Tags:
accuse, Attentato, parata militare, Hassan Rouhani, Iran, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik