16:58 20 Ottobre 2018
Josep Borrell

Ministro Esteri Spagna rivela la principale minaccia per l’UE

© AP Photo / Francisco Seco
Mondo
URL abbreviato
140

Il Ministro degli Esteri della Spagna Josep Borrell ha dichiarato che la minaccia più grande per l’Unione Europea è l’indebolimento del multilateralismo nel mondo dovuto alla politica perseguita dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

"È la minaccia principale per noi" ha detto il Ministro degli Esteri spagnolo durante un discorso all'università di New York.

Secondo Borrell l'UE deve fare "un passo indietro" e "sostenere il processo di ripristino del multilateralismo".

"Vogliamo agire in un mondo multilaterale" ha detto il Ministro. "Dunque dobbiamo fare tutto il possibile per creare un mondo nel quale ci sarà un ordine specifico" ha detto lui.

In qualità di esempio Borrell ha parlato delal decisione di Trump di uscire dall'accordo globale per il clima, e anche dall'accordo sul nucleare con l'Iran raggiunto dal gruppo 5+1 (Russia, USA, Regno Unito, Cina, Francia e Germania) nel 2015.

Il Ministro degli Esteri della Spagna ha ricordato che le divisioni interne dell'UE erano già iniziate ai tempi del presidente Obama.

Correlati:

Merkel: il Nord Stream-2 non minaccia la sicurezza energetica dell'UE
L'UE: minaccia alla libertà di stampa in Russia dopo la legge sui media
Ex direttore della CIA sicuro, Russia è una minaccia per NATO, UE e democrazia occidentale
Tags:
Minaccia, Minaccia, minaccia, UE, Barack Obama, Donald Trump, Josep Borrell, Spagna, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik