10:37 16 Ottobre 2018
Uno scienziato al lavoro

Gli scienziati hanno svelato l'enigma dell'osso panico animale

© Fotolia / Hoda Bogdan
Mondo
URL abbreviato
0 22

La scansione 3D e le tecniche di ingegneria hanno contribuito a risolvere l'enigma.

Gli esperti hanno da tempo capito perché le persone non hanno un osso nel pene, la ragione è stata la strategia monogama di accoppiamento e sopravvivenza. La presenza di questo osso (baculum) in molti mammiferi ha causato diatribe fino ad oggi. Gli esperti dell'università di Manchester hanno condotto uno studio, secondo cui l'osso è necessario per aumentare l'accoppiamento e per la prevenzione dell'uretra dai danni, riferisce il Daily Mail. Inoltre, aumenta la stimolazione della femmina, provocando la produzione di ovuli.

Per lo studio, gli scienziati hanno creato un modello 3D di osso basato sui dati di 74 tipi di animali e hanno sperimentato il lavoro in diverse situazioni. La dirigente di ricerca Charlotte Bressi ha detto che "alcuni predatori, come ad esempio gatti, mammiferi, familiari a noi per il film "Madagascar", possono accoppiarsi per tre ore grazie alla presenza dell'osso". Gli scienziati sperano che i loro sforzi aiuteranno all'allevamento di animali nei giardini zoologici, soprattutto quelli che raramente si raggruppano in cattività.

Correlati:

Gli scienziati hanno imparato a scovare gli estremisti su Twitter
Scienziati spiegano il fenomeno del “pozzo di Thor”
Fare troppa attività fisica fa male, lo dicono gli scienziati
Tags:
scienza, Animali, scoperta, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik