08:55 23 Ottobre 2018
Fondo Monetario Internazionale (FMI)

Media: l'Ucraina e il problema ottenimento tranche dal FMI

© AP Photo / Itsuo Inouye
Mondo
URL abbreviato
260

I colloqui da parte delle autorità ucraine con la missione del Fondo monetario internazionale non hanno portato ai risultati attesi, scrive Ukrainki novini.

Le parti dovevano firmare un memorandum di collaborazione su un nuovo programma di finanziamento che avrebbe sostituito quello in vigore. Tuttavia, come è noto, nel processo di negoziazione il fondo ha rifiutato di destinare i soldi prima della decisione della Verkhovna Rada sul bilancio per il 2019. In precedenza, questa condizione non era sul tavolo, quindi a Kiev si era pensato che la questione sarebbe diventata rilevante nel mese di dicembre, proprio quando il Parlamento approva il bilancio. Le autorità ucraine miravano ad ottenere la prima tranche di 1,9 miliardi di dollari per un nuovo programma entro la fine di ottobre.

La missione del FMI ieri ha completato il suo lavoro a Kiev. L'organizzazione ha detto che si continua con la discussione per un ulteriore finanziamento a Kiev, ma non ha aggiunto dettagli. Il programma di assistenza quadriennale prevede l'assegnazione all'Ucraina di 17,5 miliardi di dollari. A marzo 2015, Kiev ha ricevuto la prima tranche di cinque miliardi, nel mese di agosto dello stesso anno la seconda di 1, 7 miliardi. Nel 2016 e 2017  l'FMI ha destinato all'Ucraina un miliardo di dollari. La quinta le autorità dell'Ucraina speravano di ottenerla entro la fine del 2017, ma finora non è successo.

Il debito estero del paese negli anni 2016-2017 è cresciuto del 18,9 e 10,9 per cento, rispettivamente, e in soli cinque anni, dall'inizio del 2013 fino all'inizio del 2018, il rapporto tra debito pubblico e PIL è aumentato di quasi la metà: da 36,6 a 71,8 per cento.

Correlati:

FMI: sottovalutazione del rublo e la sopravvalutazione del dollaro
FMI indica le conseguenze della guerra commerciale con gli USA
FMI: la robotizzazione porterà più povertà
Tags:
Aiuti, FMI, Kiev
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik