02:58 19 Ottobre 2018
Capo della delegazione di Damasco, l'ambasciatore all'ONU Bashar Jaafari

Rappresentante permanente siriano ONU fa condoglianze alla Russia per incidente aereo

© REUTERS / Denis Balibouse
Mondo
URL abbreviato
2230

Il rappresentante permanente della Repubblica Araba Siriana presso le Nazioni Unite, Bashar Jaafari, ha affermato che i soldati russi morti lunedì sono martiri, e che esprime le sue più sentite condoglianze alla Russia.

"Vorrei fare le mie più sentite condoglianze al mio amico e collega, il rappresentante permanente della Federazione Russa, per le morti dei militari in Siria, ora sono diventati martiri dell'aggressione israeliana sulla città siriana di Latakia", ha detto Jaafari.

"I martiri russi in Siria sono i martiri della Siria, con lo stesso sangue, contro un solo nemico, con una sola vittoria contro il terrorismo", ha aggiunto il rappresentante permanente siriano.

Correlati:

Accordo tra Putin e Erdogan su Idlib eviterà catastrofe umanitaria in Siria – WSJ
Mosca chiede discussione raid di Francia e Israele in Siria nel Consiglio di Sicurezza ONU
Israele nega responsabilità nel disastro dell’aereo russo Il-20
Abbattimento aereo russo Il-20, Mosca accusa Israele: "azione provocatoria ostile"
Tags:
disastro, il-20, Disastro aereo, Bashar Jaafari, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik