19:47 23 Ottobre 2018
Ilyushin IL-20

Israele nega responsabilità nel disastro dell’aereo russo Il-20

CC BY-SA 2.0 / Dmitry Terekhov / Ilyushin IL-20
Mondo
URL abbreviato
18242

Israele nega la propria responsabilità nel disastro dell’aereo di ricognizione russo Il-20 in Siria, ha dichiarato l'esercito israeliano in una dichiarazione.

Secondo la parte israeliana, Damasco, Iran e Hezbollah sono i responsabili dell'accaduto. Allo stesso tempo, l'esercito israeliano ha ammesso ieri sera l'aviazione militare del paese ha bombardato delle strutture militari siriane.

Si osserva inoltre che Israele è in lutto per l'incidente dell'aereo russo ed è pronto a fornire alla Russia tutte le informazioni necessarie per le indagini.

Inoltre, l'esercito israeliano ha affermato di aver informato la controparte russa sul raid aereo.

"Esiste un sistema di prevenzione dei conflitti tra le Forze di difesa israeliane e l'esercito russo che è stato concordato dai leader dei paesi, e si è dimostrato utile molte volte negli ultimi anni: "Abbiamo usato questo sistema oggi", si legge nella dichiarazione.

 

Correlati:

Abbattimento aereo russo Il-20, Mosca accusa Israele: "azione provocatoria ostile"
Scomparso dai radar aereo militare russo nel Mediterraneo durante raid israeliani in Siria
Tags:
disastro, Incidente, il-20, aereo schianto, Caduta aereo russo, Israele
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik