13:56 22 Ottobre 2018
Costa mediterranea presso Latakia

Individuato luogo esatto dello schianto dell'aereo militare russo

© Sputnik . Artem Puchkov
Mondo
URL abbreviato
13250

La nave "Seliger" con equipaggiamenti adatti al perlustramento delle profondità marine è stata inviata presso il luogo dello schianto dell'aereo militare russo Il-20, inabissatosi a largo delle coste di Latakia. Lo ha segnalato il ministero della Difesa della Federazione Russa.

Si segnala che nell'individuazione dei rottami dell'aereo e nel recupero dei corpi dei soldati rimasti uccisi nell'incidente sono coinvolte 8 tra navi, motoscafi e mezzi navali di supporto.

Nel comunicato si afferma che a bordo della nave "Seliger" si trovano strumenti adatti a manovrare a distanza il mezzo subacqueo "Super Gnom", in grado di immergersi fino ad una profondità di 2.500 metri, così come attrezzature di navigazione e sonar.

In precedenza il ministero della Difesa della Russia aveva annunciato la scoperta del luogo dello schianto dell'aereo russo Il-20 a largo delle coste di Latakia.

Correlati:

Paesi Occidentali concentrano forze militari nel Mediterraneo
Convocato al ministero degli Esteri russo l'ambasciatore d'Israele
Mosca chiede discussione raid di Francia e Israele in Siria nel Consiglio di Sicurezza ONU
Abbattimento aereo russo Il-20, Mosca accusa Israele: "azione provocatoria ostile"
Scomparso dai radar aereo militare russo nel Mediterraneo durante raid israeliani in Siria
Russia, ministero Difesa: aereo militare abbattuto dalla contraerea siriana
Tags:
Difesa, Sicurezza, il-20, Incidente, marina russa, ministero della Difesa della Federazione Russa, Latakia, Siria, Mediterraneo, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik