10:20 23 Ottobre 2018
Generale Igor Konashenkov

Abbattimento aereo russo Il-20, Mosca accusa Israele: "azione provocatoria ostile"

© Sputnik . Alexander Vilf
Mondo
URL abbreviato
621065

Israele non ha avvertito il comando del contingente militare russo in Siria dell'operazione pianificata nella zona di Latakia, ha dichiarato il rappresentante ufficiale del ministero della Difesa russo, il generale Igor Konashenkov.

"Il comando del contingente militare russo in Siria non è stato avvertito dell'operazione prevista. La notifica attraverso la hotline è stata ricevuta a meno di un minuto dal raid, il che non ha permesso di portare l'aereo russo nella zona di sicurezza".

Il ministero della Difesa della Federazione Russa ha riferito che questa notte sono andati persi i contatti con l'aereo russo Il-20 di ritorno nella base aerea di Khmeimim. Secondo il dicastero militare, il velivolo con un equipaggio di 14 persone a bordo si trovava a 35 chilometri dalle coste siriane nel Mediterraneo. Secondo il ministero della Difesa, nello stesso momento 4 caccia F-16 israeliani bombardavano obiettivi siriani a Latakia e venivano sparati razzi dalla fregata francese Auvergne.

"A seguito delle azioni irresponsabili dei militari israeliani, sono rimasti uccisi 15 soldati russi. Non soddisfa assolutamente lo spirito della partnership russo-israeliana", ha osservato Konashenkov.

Correlati:

Mosca chiede discussione raid di Francia e Israele in Siria nel Consiglio di Sicurezza ONU
Convocato al ministero degli Esteri russo l'ambasciatore d'Israele
Individuato luogo esatto dello schianto dell'aereo militare russo
Russia, ministero Difesa: aereo militare abbattuto dalla contraerea siriana
Tags:
F-16, Russia, Israele, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik