15:49 16 Ottobre 2018
A man uses his profile in the social network for evangelicals FaceGloria, in Sao Paulo, Brazil

Gli scienziati hanno imparato a scovare gli estremisti su Twitter

© AFP 2018 / MIGUEL SCHINCARIOL
Mondo
URL abbreviato
102

Gli scienziati del Mit hanno sviluppato un algoritmo che è in grado di trovare estremisti sui social network non solo dopo il loro crimine, ma anche prima della pubblicazione dei post.

"Gli esperti hanno compilato il modello di dati di ricerca sulla base di modelli statistici di comportamento degli estremisti, alla cui base si trova l'analisi di post e informazioni sui terroristi" riferisce FAN. Durante la ricerca gli scienziati hanno analizzato cinquemila account di utenti, che sono stati associati allo Stato Islamico e altre simili strutture, che reclutano attivamente sostenitori in rete. Il risultato è stato un "ritratto" di una tipica rete estremista.

Il risultato di questo lavoro è l'algoritmo che si basa non sul contenuto del post di utenti sospetti, ma in generale, ma sul profilo dell'estremista. Il margine di errore della metodologia è intorno al 2%, affermano gli scienziati sulla rivista Operations Research.

In precedenza, Reedus ha raccontato come un residente della città di Orla è stato condannato a cinque anni di carcere per commenti sul social network Vkontakte. In un altro recente caso una donna di San Pietroburgo è stata condannata a due anni di libertà vigilata per un commento nello stesso social network.

Correlati:

Russia adotta nuove misure per contrastare terrorismo nucleare
Terrorismo, Feoktistov: nessun contatto da parte americana
Russia, ministero Esteri svela i principi per il successo nella lotta al terrorismo
Tags:
social network, terrorismo, MIT, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik