00:29 26 Settembre 2018
Idlib, Siria

Pentagono turbato da azioni delle navi russe al largo della Siria

© Sputnik . Iliya Pitalev
Mondo
URL abbreviato
11410

Il portavoce del Pentagono, Eric Pechon, si è detto preoccupato per la presenza di una dozzina di navi da guerra russe al largo delle coste della Siria.

Ha detto che gli USA hanno domande circa la presenza delle navi della Marina militare nel Mediterraneo vicino alla Siria. Secondo lui, le navi devono "rispettare il diritto internazionale", trasmette il Military Times.

Il portavoce del ministero della difesa americana ha anche detto che Washington e gli alleati sono preoccupati per le conseguenze di un eventuale attacco del governo dell'esercito della Siria con il sostegno della Russia e dell'Iran contro l'opposizione armata a Idlib.

Si nota che la Marina russa ha fatto esercitazioni al largo delle coste della Siria, ufficialmente dovevano finire la settimana scorsa. Il giornale ha osservato che gran parte delle navi deve tornare alla base, tuttavia, alcune navi, tra le quali quella di ricognizione Yuri Ivanov, rimarranno per l'analisi e il monitoraggio di un attacco missilistico USA in Siria.

Correlati:

La Russia all'ONU: abbiamo le prove dell'attacco chimico farsa in preparazione in Siria
Siria, terroristi pronti ad attacco reale con armi chimiche contro abitanti di Idlib
Bild: la Germania potrebbe unirsi ai raid USA in Siria
Tags:
Guerra, Guerra, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik