03:53 16 Novembre 2018
La bandiera americana

Michael Moore: Trump ultimo presidente USA

CC BY 2.0 / Dave Parker / Blue Sky
Mondo
URL abbreviato
5615

Il regista di documentari e attivista politico Michael Moore ha ammesso che Donald Trump sarà l'ultimo presidente degli Stati Uniti.

"Penso che sia possibile, in qualche modo" ha detto citato da Fox News. Questa dichiarazione l'ha fatta in onda sul canale MSNBC per un programma dedicato al suo film Fahrenheit 11/9. Vengono trattate le elezioni presidenziali americane del 2016, racconta delle elezioni al Congresso USA. Il nome del film è la citazione del film, Fahrenheit 9/11, è stato girato da Moore nel 2004 ed è dedicato al "coinvolgimento" di George Bush nell'attacco terroristico dell'11 settembre 2001.

Conosciuto per la sua odiosità, Moore è un ardente avversario di Donald Trump. L'anno scorso ha avanzato un ultimatum, offrendo volontariamente di liberare la Casa Bianca e minacciando l'impeachment. Il regista ha sviluppato un piano per rovesciare Trump in 10 punti.

Inoltre, ha creato un sito web chiamato TrumpLeaks (ci sono informazioni di WikiLeaks, l'organizzazione che pubblica segrete informazioni provenienti da fonti anonime), ha promesso di raccogliere informazioni sul presidente USA. Prima dell'insediamento di Trump Moore ha partecipato a una manifestazione contro di lui.

Moore è l'autore del film Trumplandia: pochi giorni prima delle elezioni, cerca di convincere i sostenitori di Trump a non votarlo.

Correlati:

Come può essere pericolosa per Trump una base militare americana permanente in Polonia?
La politica protezionistica di Trump danneggia le economie in via di sviluppo
Giornalista svela: Trump voleva la morte di Assad
Tags:
film, Donald Trump, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik