20:50 12 Novembre 2018
Ufficio postale russo

Merci cinesi arriveranno in Russia due volte più velocemente

© Sputnik . Vladimir Pesnya
Mondo
URL abbreviato
2141

La Posta Russa apre una nuova rotta per la consegna di merci cinesi nell'Estremo Oriente, negli Urali e in Siberia: non transiteranno più attraverso Mosca, ma il centro di snodo sarà a Vladivostok. Sulla nuova rotta transiterà il 40% dei prodotti acquistati su AliExpress in Russia.

Come spiegato da un dirigente delle poste russe, i pacchi e la corrispondenza da Hong Kong verranno inviati a Vladivostok via mare. Da lì con i treni della Posta Russa verranno consegnati negli hub di Novosibirsk, Ekaterinburg e Mosca. Questo schema si aggiungerà a quello esistente, quando le spedizioni non registrate arrivano di solito tramite mezzi di trasporto su strada ad Ekaterinburg o Mosca, e da lì vengono smistate nell'Estremo Oriente con i treni.

Secondo l'Associazione russa dei negozi online (ACIT), nel 2017 su 290 milioni di spedizioni transfrontaliere il 91% era rappresentato da pacchi provenienti dalla Cina; nell'ultimo anno i russi hanno speso nei negozi web cinesi 198 miliardi di rubli (2,4 miliardi €). Il costo medio di un ordine ammonta a poco meno di 10 €.

La Posta Russa rileva che il numero di pacchi provenienti dalla Cina è in rapida crescita, pertanto viene stimolata la ricerca di ulteriori soluzioni logistiche efficaci.

"La nuova rotta è stata sviluppata in collaborazione con i partner cinesi e consente di spedire via treno le merci acquistate nei negozi online e dai siti di e-commerce cinesi direttamente nelle regioni dell'Estremo Oriente, della Siberia, degli Urali e Mosca. Ottimizzando la logistica, i tempi di consegna si ridurranno nella maggior parte delle regioni orientali della Russia,"- ha riferito attraverso l'ufficio stampa il vice direttore generale della Posta Russa per la corrispondenza aziendale e veloce Sergey Malyshev.

Tags:
Trasporto, internet, Economia, Società, Poste, Russia, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik