20:27 19 Settembre 2018
F-15

Effettuati da caccia USA raid in Siria con armi proibite al fosforo

© Sputnik . Denisov Anton
Mondo
URL abbreviato
20464

Due caccia americani F-15 hanno colpito l'8 settembre con munizioni vietate al fosforo bianco strutture militari nella provincia di Deir ez-Zor, ha riferito oggi il direttore del Centro russo per la riconciliazione delle parti siriane in conflitto, il generale Vladimir Savchenko.

"Nella provincia di Deir ez-Zor l'8 settembre due aerei F-15 americani hanno effettuato dei raid utilizzando granate incendiarie al fosforo", — ha detto Savchenko, notando che a seguito dei raid sono scoppiati estesi incendi. "I dati su feriti e vittime si stanno chiarendo", ha sottolineato.

L'uso di armi che utilizzano il fosforo bianco è vietato dal protocollo aggiuntivo della Convenzione di Ginevra del 1949, ha ricordato Savchenko.

Correlati:

Consiglio della Federazione: "esercitazioni USA in Siria sono illegali"
“Esercitazioni militari della coalizione USA in Siria confermano l'occupazione”
“Per l'Occidente in Siria è stata una vergogna”: accuse dal Bundestag
La Francia minaccia ancora Damasco
Tags:
Difesa, Sicurezza, Armi chimiche, crisi in Siria, centro russo per la riconciliazione siriana, ministero della Difesa della Federazione Russa, Coalizione USA anti ISIS, Deir ez-Zor, Siria, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik