10:33 19 Settembre 2018
Polizia tedesca

22enne tedesco muore per una rissa con un gruppo di afghani

CC0
Mondo
URL abbreviato
801

Un cittadino tedesco di 22 anni è morto sabato notte a seguito di una rissa con un gruppo di afghani nella città tedesca di Köthen (Sassonia-Anhalt), ha segnalato oggi il tabloid Bild.

Due sospetti sono stati fermati dalla polizia: hanno il passaporto afghano, rileva il quotidiano con riferimento alla polizia e alla procura.

Secondo la Bild, i sospetti avevano avuto una discussione con un altro connazionale e una donna tedesca in un parco giochi della città: la lite riguardava quale dei tre uomini fosse il padre del figlio della donna. Successivamente altri due cittadini tedeschi sono intervenuti nella discussione, dopodichè è scoppiata una rissa, a seguito della quale ha avuto la peggio un 22enne tedesco, rimasto stato gravemente ferito. E' deceduto in seguito in ospedale.

Si segnala inoltre che il fratello del giovane tedesco ucciso era stato precedentemente condannato per i reati legati alla militanza nell'estrema destra; è riuscito a recarsi in ospedale per vedere il fratello in agonia.

La mattina del 26 agosto era scoppiata una rissa nella città di Chemnitz, nel sud-est della Germania, in cui il 35enne tedesco Daniel Hillig è rimasto ucciso. Con l'accusa di omicidio sono stati arrestati un cittadino siriano di 23 anni e un cittadino iracheno di 22 anni. Dopo questo fatto di sangue in città si sono registrati disordini e proteste.

Tags:
migranti, profughi, Immigrazione, Società, Crisi dei migranti, Violenza, Incidente, Omicidio, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik