17:01 12 Dicembre 2018
Le forze militari USA in Siria. (Foto d'archivio)

Consiglio della Federazione: "esercitazioni USA in Siria sono illegali"

© AFP 2018 / Delil Souleiman
Mondo
URL abbreviato
5172

Gli USA conducendo esercitazioni in Siria, violano il diritto internazionale, la zona dove si sono tenute può indicare l’organizzazione di una coalizione di cooperazione con i militanti, ha detto il membro del Comitato per la Difesa del Consiglio della Federazione, Franz Klintsevich.

Le forze della coalizione guidate dagli Stati Uniti per combattere il gruppo terroristico dello Stato Islamico stanno conducendo esercitazioni nell'est della Siria, è stato reso noto da un rapporto sul sito web della coalizione. Si precisa che le esercitazioni si svolgono nell'area della guarnigione di al-Tanf e nella zona di 55 chilometri che lo circonda.

"È incredibile che gli Stati Uniti chiedano alla Russia di avere ritegno in Siria, per poi loro stessi condurre esercitazioni sul territorio siriano con obiettivi poco chiari, senza avere alcun mandato dalle autorità legali del Paese", ha detto Klintsevich di RIA Novosti.

Secondo lui, non sono le esercitazioni in sé per sé a sollevare interrogativi, ma anche il luogo dove sono state condotte: "l'area della guarnigione di al-Tanf è infestata da militanti".

"Apparentemente, questa regione è stata scelta appositamente e durante le esercitazioni c'è stata cooperazione con i militanti che combattono contro il governo siriano", ha sottolineato.

Klintsevich ritiene che le esercitazioni nell'area della guarnigione di al-Tanf meglio di qualsiasi documento o rapporto rivelino il vero significato delle intenzioni degli Stati Uniti: "restare in Siria a tempo indeterminato e continuare fino all'ultimo a sostenere i militanti". "È chiaro che la Russia trarrà le conclusioni appropriate", ha concluso il politico.

Correlati:

Bombardamento contro civili in fuga della coalizione a guida USA in Siria
Damasco invia lettera all'ONU dopo i bombardamenti della coalizione occidentale
La coalizione si assume la responsabilità della morte di 940 civili in Siria e Iraq
Tags:
Esercitazioni, Esercitazioni, Esercitazioni militari, esercitazioni, Stato Islamico, Consiglio della Federazione della Russia, Coalizione, Franz Klintsevich, Siria, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik