23:57 24 Settembre 2018
Idlib, Siria

Mosca: ad Idlib proseguono preparativi per provocazione contro forze filo-Assad

© Sputnik . Iliya Pitalev
Mondo
URL abbreviato
119

Un raduno dei leader dei gruppi terroristici con la partecipazione di "Caschi Bianchi" è avvenuto ad Idlib, ha riferito il rappresentante ufficiale del ministero della Difesa russo, il generale Igor Konashenkov.

"Secondo le informazioni inconfutabili a disposizione del ministero della Difesa russo, il 7 settembre nella città di Idlib presso la scuola del quartiere Al-Wahda, dove è dislocato il centro di comando dei terroristi, è avvenuto l'incontro tra i leader del movimento terroristico Al-Nusra e del Partito Islamico del Turkestan con la partecipazione dei coordinatori locali dei Caschi Bianchi," — ha detto Konashenkov.

"Nell'incontro sono stati approvati e messi a punto i dettagli dalla messinscena sul presunto attacco con sostanze tossiche da parte delle forze governative siriane contro i civili in diversi centri abitati della provincia," — ha aggiunto Konashenkov.

Secondo il ministero della Difesa, il segnale per l'inizio della provocazione sarà dato da una squadra speciale di alcuni "amici stranieri della rivoluzione siriana".

La provincia di Idlib, situata nel nord della Siria, rimane l'unica regione a non essere controllata dalle forze fedeli al presidente Assad.

Negli ultimi giorni l'atmosfera in Siria è diventata più tesa. Il ministero della Difesa russo ha affermato che, secondo fonti indipendenti, i gruppi islamisti stanno preparando un false flag per accusare Damasco di usare armi chimiche contro i civili.

Correlati:

Putin annuncia preparazione di provocazione a Idlib
Erdogan ha proposto la tregua a Idlib
Russia, ministero Difesa pubblica video dei raid nella provincia siriana di Idlib
Trump mette in guardia la Russia: "errore umanitario" a Idlib
Siria, Pompeo: operazione a Idlib sarà escalation del conflitto
Ministero Difesa: militanti a Idlib preparano nuova provocazione con le armi chimiche
Tags:
Difesa, Sicurezza, Politica Internazionale, Terrorismo, Armi chimiche, Opposizione siriana, crisi in Siria, Esercito della Siria, ministero della Difesa della Federazione Russa, generale Igor Konashenkov, USA, Russia, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik