15:06 16 Dicembre 2018
Vladimir Putin parla al telefono

Putin annuncia preparazione di provocazione a Idlib

© Sputnik . Michael Klimentyev
Mondo
URL abbreviato
10284

I terroristi della provincia siriana di Idlib stanno preparando delle provocazioni, anche con armi chimiche, ha detto il presidente russo Vladimir Putin all'apertura del vertice della Federazione russa, Turchia e Iran a Teheran.

"I gruppi rimanenti di estremisti (in Siria) sono al momento concentrati nelle zone di de-escalation nella provincia di Idlib e stanno tentandi di interrompere il cessate il fuoco. Inoltre stanno cercando di preparare i vari tipi di provocazione anche con l'uso di armi chimiche", ha detto Putin.

La provincia di Idlib non è controllata dalle forze governative della Siria. Ci sono militanti dell'opposizione armata, e, come affermato da Mosca e Damasco, terroristi di un certo numero di gruppi che organizzano attacchi periodici alle posizioni delle truppe siriane. Negli ultimi giorni, la situazione in Siria è diventata più tesa. Il portavoce del Ministero della Difesa russo Igor Konashenkov ha detto in precedenza che, secondo fonti indipendenti, i terroristi del gruppo Hayat Tahrir Al-Sham stanno preparando una provocazione per accusare Damasco di usare armi chimiche contro la popolazione civile della provincia ad Idlib.

Correlati:

Opposizione siriana: decisione su Idlib verrà presa al vertice trilaterale a Teheran
Russia, ministero Difesa pubblica video dei raid nella provincia siriana di Idlib
Aviazione russa colpisce i militanti a Idlib
De Mistura chiede più tempo per i negoziati su Idlib
Tags:
Armi, provocazione, Armi chimiche, Armi chimiche, Il Ministero della Difesa, Vladimir Putin, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik