20:16 19 Settembre 2018
Colosseo

In Olanda archeologi ritrovano una tangente degli Antichi Romani a leader tribale tedesco

© Sputnik . Наталья Селиверстова
Mondo
URL abbreviato
633

Gli archeologi hanno trovato in un luogo di sepoltura nel sud-ovest dell'Olanda una ciotola di bronzo per lavarsi, presumibilmente realizzata tra il III e IV secolo d.C.

Secondo il portale DutchNews.nl, probabilmente gli antichi Romani l'avevano portata come regalo diplomatico per corrompere il capo di una delle tribù germaniche. Secondo gli archeologi che hanno trovato il reperto, è l'unica ciotola trovata finora adornata con la testa di aquila.

Ciotola romana ritrovata in Olanda
© Foto : Provincie Zuid-Holland
Ciotola romana ritrovata in Olanda

La parte meridionale della moderna Olanda per oltre 450 anni è stata una provincia dell'Impero Romano. Fu conquistata da Giulio Cesare durante le guerre galliche. Il confine tra la provincia romana della Bassa Germania ed i territori delle tribù germaniche si snodava lungo il fiume Reno. I Romani mantenevano la pace con le tribù germaniche, alcune leader germanici riconoscevano l'autorità imperiale, tuttavia le truppe di Roma non sono mai riuscite a conquistare i territori a nord del Reno.

Di recente gli archeologi hanno scoperto un luogo di sepoltura del IV secolo con i resti di 3 persone cremate: due uomini e una donna. In epoca romana questo territorio faceva parte della provincia della Bassa Germania. Nel luogo di sepoltura sono stati trovati frammenti fusi di vetro e bronzo e due pettini di corna di cervo. Il reperto più interessante era una ciotola di bronzo utilizzata per lavarsi decorata con la testa di un'aquila. Secondo gli archeologi, è stata prodotta circa 50 anni prima della sepoltura.

"Non è stata fatta qui, ma in una bottega specializzata in un'altra parte dell'Impero Romano", spiega l'archeologo René Proos. "Botteghe simili nel Tardo Impero romano si trovavano in Italia, ad esempio a Capua".

Presumibilmente la ciotola è stata preparata su ordine di un comandante romano, veniva utilizzata per lavarsi le mani in occasione di ricevimenti importanti. Gli archeologi suggeriscono che i Romani portarono l'artefatto in questa provincia come un dono diplomatico o una tangente per qualche capo tribale germanico.

Correlati:

Gli antichi romani davano la caccia alle balene
Frigoriferi degli antichi romani in grado di conservare la birra per 3 mesi
Repubblica Ceca: trovato campo di legionari romani
Tags:
Impero Romano, Storia, Archeologia, Olanda
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik