07:00 19 Settembre 2018
Police officers secure a cordon outside the vehicle recovery business Ashley Wood Recovery in Salisbury, England, Tuesday, March 13, 2018

Victoria Skripal commenta la foto pubblicata a Mosca

© AP Photo /
Mondo
URL abbreviato
1110

Ha detto di aver sentito i nomi delle persone che la polizia britannica sospetta di coinvolgimento di avvelenamento a Salisbury, ma ha richiamato l'attenzione sulla prevalenza di questi cognomi in Russia.

In precedenza, Scotland Yard ha pubblicato le foto dei presunti indiziati per l'avvelenamento degli Skripal. Nelle immagini sul sito della polizia di foto sono raffigurati due uomini con cappello, abiti scuri, sotto le foto c'è scritto: Alexander Petrov e Ruslan Boshirov.

"Cosa ne pensate, quanti Alexander Petrov e Ruslan Boshirov ci sono in Russia? Le foto non le ho viste. Ho solo sentito questi nomi. Perché non Ivanov? Si potrà dire di chiunque che è lui", ha detto Victoria Skripal a Sputnik, rispondendo a una domanda sui nomi di Scotland yard.

"Mi piace molto, uno slavo, e l'altro, probabilmente, tartaro. Diverse nazionalità", ha aggiunto con ironia.

 

Correlati:

Regno Unito annuncia nomi sospettati russi nel caso Skripal
Parenti di Skripal sospettano che sia morto
Sergey Skripal è stato dimesso dall'ospedale
Tags:
avvelenamento, Sergei Skripal, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik