07:27 19 Settembre 2018
Hacker

L'Iran esorta a combattere i terroristi nel cyberspazio

© Fotolia / Tomasz Zajda
Mondo
URL abbreviato
140

È necessario unire gli sforzi internazionali per impedire ai terroristi di entrare nel cyberspazio. Lo ha detto Gholamhossein Dehgani, vice ministro degli Esteri dell'Iran per le questioni di diritto e affari internazionali.

Dehgani ha spiegato che recentemente ci sono stati segni allarmanti di un maggiore uso di piattaforme online da parte dei terroristi per ottenere l'accesso alle armi.

"Data la natura transfrontaliera del cyberspazio, così come una crescente minaccia dal cyberspazio alla comunità internazionale, e in previsione della creazione di un duro cyber-regime globale, bisogna combinare i più efficaci sforzi internazionali per impedire l'accesso dei terroristi al cyberspazio e farne uso", ha dichiarato il vice ministro nel corso della conferenza "Contrastare il commercio illegale di armi nel contesto della lotta al terrorismo internazionale".

Egli ha aggiunto che l'Iran crede che per sconfiggere i terroristi sia necessario intraprendere sforzi trasparenti, inclusivi e congiunti, specialmente sotto l'egida delle Nazioni Unite.

Correlati:

Intelligence russa evidenzia rischio dell'uso di armi "invisibili" da parte dei terroristi
SCO: l’ISIS invia sabotatori in Russia, Europa e Asia
Russia adotta nuove misure per contrastare terrorismo nucleare
Tags:
cyberspazio, lotta contro il terrorismo, terrorismo, Iran
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik