00:23 19 Dicembre 2018
Bandiera austriaca

I cimiteri di guerra sovietici in Austria saranno segnalati su Google Maps

© AFP 2018 / JOE KLAMAR
Mondo
URL abbreviato
7101

Il centro di ricerca "Pamyat" ha completato la prima fase del progetto per creare un libro elettronico dei cittadini sovietici sepolti in Austria durante la seconda guerra mondiale. Lo ha dichiarato a Sputnik il presidente del centro Julia Egger.

Il Centro di ricerca "Pamyat" è un'organizzazione pubblica senza scopo di lucro che si occupa di storia militare e del dopoguerra sovietici in Austria.Secondo la Egger, le mappe di Google ora segnalano tutti i luoghi di sepoltura dei soldati dell'Armata Rossa, dei prigionieri di guerra e dei cittadini sovietici che sono morti in Austria.

"Ogni anno in Austria sulle tombe di coloro che sono morti e sepolti durante la seconda guerra mondiale e nel primo decennio del dopoguerra vengono centinaia di persone. Noi crediamo sia necessario aiutare la famiglia a vedere la tomba di una persona cara, anche se la famiglia non può recarsi in Austria. Questo è ora possibile grazie alle foto pubblicate sulla cartina delle tombe militari sovietiche, ognuna delle quali è stata prodotta dai dipendenti del centro Pamyat", ha detto la Egger.

Ella ha spiegato che in Austria sono presenti 226 sepolture in 206 insediamenti, la maggior parte delle quali sono fosse comuni.

"Si continua a lavorare alla creazione di mappe di luoghi della memoria legati alla storia della seconda guerra mondiale e il destino dei cittadini sovietici in Austria. Per il momento sono segnalati 37 siti", ha aggiunto la Egger.

Per creare una mappa dei luoghi di sepoltura e dei monumenti il personale del centro Pamyat si sono avvalsi di diverse fonti indipendenti, tra cui gli archivi del ministero russo della Difesa, l'Archivio di stato russo, gli archivi municipali e federali austriaci, articoli della stampa sovietica, libri e riviste pubblicate in anni diversi.    

Correlati:

Russia, ministero Esteri invita la Polonia a rispettare accordi sui monumenti sovietici
Vice premier ucraino: la Polonia non ripara i monumenti ucraini distrutti
Autorità della Polonia vogliono demolire decine monumenti sovietici restaurati
Tags:
seconda guerra mondiale, cimitero, mappa, Unione Sovietica, Russia, Austria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik