00:24 15 Dicembre 2018
Boeing 737-800

A bordo dei voli di linea è importante lo spuntino, lo dicono i passeggeri

© Sputnik . Maksim Blinov
Mondo
URL abbreviato
140

Il portale turistico russo Tutu ha raccolto e analizzato le opinioni dei passeggeri dei voli di linea sul cibo che viene servito sugli aeromobili.

La conclusione principale a cui sono giunti gli analisti dopo aver studiato circa 45.000 opinioni dei passeggeri degli aerei, raccolte dal primo luglio 2017 al primo luglio 2018, è che le persone in volo vogliono sempre mangiare anche durante i voli brevi.

Se il cibo non viene fornito, allora la situazione è molto frustrante. Se c'è del cibo, allora i passeggeri vogliono che sia gustoso e in porzioni abbondanti. Mangiare in volo è anche un modo per distrarsi. I voli, durante i quali non viene servito uno spuntino, sembrano loro estremamente più lunghi.

L'analisi delle recensioni ha mostrato che la maggior parte dei passeggeri dei voli brevi (meno di due ore) non si preoccupa della mancanza di cibo a bordo se il volo non è in ritardo. I viaggiatori accettano di fare a meno del cibo anche quando acquistano biglietti aerei molto economici.

Diversa è la situazione con i voli di durate superiore alle due ore, dove la mancanza di uno spuntino accende il malcontento nella maggior parte dei passeggeri.Un ruolo importante è giocato dalle aspettative e dall'esperienza dei passeggeri. Le persone percepiscono negativamente la mancanza di cibo a bordo, se altre compagnie sulla stessa rotta lo offrono. Quando si viaggia per brevi distanze, le persone preferiscono i panini ai dolci e i pasti caldi agli snack.

In generale, ai passeggeri piace l'opportunità di ordinare cibo aggiuntivo, ma non tutti prestano attenzione a questo servizio.    

Correlati:

Turismo medico: i francesi scelgono Mosca
Turismo, lanciata la più lunga crociera intorno al mondo
Turismo da pazzi: la centrale nucleare di Chernobyl apre ai visitatori
Tags:
Cibo, Volo, Viaggi, aereo
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik