13:24 19 Settembre 2018
La bandera indiana

L’India ha iniziato a produrre e distribuire i proiettili russi Mango

CC0 / Pixabay
Mondo
URL abbreviato
1170

L'India ha testato con successo il primo lotto di proiettili per carro armato russi da 125 mm "Mango" prodotti in loco su licenza e lo ha inviato al proprio esercito. Lo ha comunicato a Sputnik l’ufficio stampa della Tekhmash.

"I primi lotti di proiettili, prodotti in India, sono stati testati con risultati positivi. Il produttore indiano sta adesso testando e fornendo all'esercito i proiettili Mango con il suo marchio", riferisce l'azienda.

La Tekhmash ha spiegato che dall'inizio del 2017 i propri esperti hanno supportato e monitorato la produzione dei proiettili Mango presso gli impianti indiani, così come ha condotto la selezione e la formazione del personale. Alexander Gordyukhin della Tekhmash ha detto a Sputnik che gli impianti indiani possono produrre oltre 200.000 unità di questi proiettili, e in futuro la produzione sarà aumentata.

La decisione di lanciare la produzione di proiettili Mango in India è stata annunciata a marzo 2016 da Sergey Rusakov, attuale direttore generale di Tekhmash. Il contratto corrispondente, concluso da Rosoboronexport e dal Ministero della Difesa indiano, dà alle compagnie indiane il diritto di fabbricare e assemblare i Mango presso i loro impianti di Hamaria.    

Correlati:

Russia conta di firmare contratto con l'India sui lanciamissili S-400 ad ottobre
L'India acquisterà un sistema di difesa aerea USA per proteggere la capitale
India, approvato l'accordo per l’acquisto dei sistemi missilistici russi S-400
Tags:
Cooperazione, licenza, proiettili, Produzione, India, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik