04:45 17 Dicembre 2018
F-35 Lightning II

Erdogan risponde agli USA sulla questione F-35: abbiamo le alternative

CC BY-SA 2.0 / mashleymorgan
Mondo
URL abbreviato
4271

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha criticato la decisione degli Stati Uniti di rinviare la consegna dei caccia F-35 alla Turchia e ha affermato che Ankara ha diverse alternative. Lo riferisce Hürriyet Daily News.

"La Turchia ha bisogno degli S-400. Sono stati raggiunti i relativi accordi e li riceveremo al più presto. La Turchia ha anche bisogno degli F-35, alla cui creazione essa ha preso parte. Il paese ha pure bisogno di aerei, che svilupperà da sola", ha detto Erdogan.

Secondo il presidente, gli Stati Uniti dovrebbero consegnare in tutto 120 caccia alla Turchia. 

"Che ci diano o no, al mondo non c'è solo una nazione. Ci sono molte altre varianti", ha sottolineato.

La pubblicazione ricorda che lo scorso luglio gli Stati Uniti si sono rifiutati di consegnare alla Turchia i caccia F-35 a causa dell'acquisto dei sistemi missilistici terra-aria russi S-400. La Turchia insieme a Gran Bretagna, Canada, Australia, Norvegia, Danimarca, Italia e Paesi Bassi ha partecipato al finanziamento dello sviluppo del progetto del nuovo caccia.

"Per quanto il paese sia un alleato e mantiene relazioni con gli Stati Uniti e l'Europa, la Turchia deve stabilire una cooperazione con altri paesi", ha aggiunto Erdogan.    

Correlati:

Rivista americana rivela il punto debole del caccia F-35
Pentagono nasconde i difetti critici degli F-35
Erdogan minaccia gli USA di conseguenze in caso di mancata consegna F-35
Tags:
s-400, caccia, F-35, Recep Erdogan, Turchia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik