10:28 11 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
0 07
Seguici su

La trasmissione ai media di informazioni riservate sulle transazioni finanziarie dell'ambasciata russa da parte delle agenzie di intelligence statunitensi è una violazione del segreto bancario. Lo ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova.

Alcuni giorni fa il sito internet d'informazione BuzzFeed ha pubblicato un articolo sulle operazioni bancarie dell'ambasciata e dei diplomatici russi negli Stati Uniti.

"Ci siamo imbattuti ancora una volta nella situazione in cui i media americani ricevono informazioni riservate circa le operazioni finanziarie dei nostri dipendenti, ovviamente, non senza il supporto diretto dell'intelligence statunitense. Washington viola di fatto il segreto bancario e la divulgazione di dati personali è contrario alla legge degli Stati Uniti e illecito in generale", ha detto la Zakharova.    

Correlati:

Turchia ribadisce di voler acquistare S-400 russi nonostante la pressione USA
Trump annuncia possibile uscita USA dal WTO
UE insiste per l'abolizione di dazi doganali USA su acciaio e alluminio
Tags:
ambasciata, segreto bancario, violazione, accuse, Media, Intelligence, Il Ministero degli Esteri della Russia, Maria Zakharova, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook