14:51 12 Dicembre 2018
Pentagono

Pentagono riconosce vulnerabilità USA di fronte a nuove armi di Russia e Cina

© Sputnik . David B. Gleason
Mondo
URL abbreviato
242

In caso di guerra il territorio americano non può salvarsi dalle moderne armi di Russia e Cina, ha dichiarato il comandante del Comando settentrionale delle Forze Armate degli Stati Uniti e delle forze di difesa aerospaziale del Nord America, il generale Terrence O'Shaughnessy. Le parole del militare sono riportate dal portale Military Times.

Le parole del militare sono riportate dal portale Military Times.

"Il contesto della sicurezza sta cambiando. Siamo abituati a pensare che gli oceani e gli Stati amici del nord e del sud rendano il nostro Paese inaccessibile, ma le cose cambiano, in quanto esistono nemici che sono realmente in grado di colpire il nostro territorio," — ha detto il generale alla 140th National Guard Association.

Inoltre O'Shaughnessy ha esortato ad un cambiamento radicale nella strategia di difesa statunitense.

"Dobbiamo ripensare radicalmente la difesa del nostro Paese e pensare a come difenderci da un avversario con la stessa forza", ha aggiunto.

Inoltre il generale ha detto che il Pentagono è già impegnato a trovare modi per annullare la vulnerabilità degli Stati Uniti contro le armi più moderne.

Correlati:

Russia e Cina vogliono costruire una stazione spaziale congiunta
Generale americano prevede guerra spaziale con la Cina e la Russia
USA indicano la carta vincente di Cina e Russia in caso di guerra
"Le relazioni tra Russia e Cina non sono solo strategiche"
Esperto: USA dopo Russia e Cina nello sviluppo di armi ipersoniche
Tags:
Scienza e Tecnica, Tecnologia, Geopolitica, Difesa, Sicurezza, Armi, Esercito russo, Esercito Cina, esercito USA, Pentagono, Terrence O'Shaughnessy, Cina, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik