17:20 10 Dicembre 2018
Kiev

Ucraina, ministro consiglia ai cittadini di riportare in patria i parenti in Russia

CC0 / Pixabay
Mondo
URL abbreviato
9310

Il ministro delle Infrastrutture dell'Ucraina Volodymyr Omelyan ha consigliato ai propri concittadini che hanno parenti in Russia di riportarli in patria perché c'è una "natura migliore".

In precedenza Omelyan aveva dichiarato che il ministero delle Infrastrutture aveva elaborato un progetto che presuppone la chiusura dei collegamenti ferroviari e la sospensione del servizio degli autobus con la Russia. Secondo il ministro, dopo che il decreto entrerà in vigore, dall'Ucraina "solo gli orsi andranno a Mosca".

"Lasciate loro riportare i parenti in Ucraina, penso che la situazione ambientale e la sicurezza siamo molto meglio in Ucraina", ha detto Omelyan in onda sul canale televisivo "Pryamoy".

Così ha risposto alla domanda su cosa devono fare i cittadini ucraini che hanno parenti in Russia dopo la chiusura dei collegamenti di trasporto pubblico tra i due Paesi.

Correlati:

La Russia è il primo investitore straniero nell'economia ucraina
Ministro esteri ucraino commenta cessazione trasporti tra Russia e Ucraina
"L'iniziativa per chiudere i canali di comunicazione con la Russia ucciderà l'Ucraina"
Tags:
Trasporto, Russofobia, Società, sanzioni antirusse, Vladimir Omelyan, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik