17:40 11 Dicembre 2018
Caschi Bianchi uniforme

Siria: Caschi Bianchi consegnano armi chimiche in deposito guerriglieri

© Sputnik . Morad Saeed
Mondo
URL abbreviato
11241

I rappresentanti dei Caschi Bianchi hanno consegnato un grosso carico di sostanze velenose al siriano Sarakib, al magazzino dei guerriglieri di Ahrar al-Sham, ha detto il capo del Centro per la riconciliazione delle parti in guerra Alexey Tsygankov.

Le armi chimiche sono arrivate su due camion. I mezzi erano scortati da otto rappresentanti dell'organizzazione. Al magazzino sono stati accolti da due comandanti di alto rango dei militanti. Informazioni al riguardo sono state fornite da diverse fonti indipendenti dalla provincia di Idlib.

"Successivamente, parte del carico in barili di plastica senza marcatura è stato trasportato in un'altra base dei guerriglieri nella parte meridionale della provincia di Idlib per mettere in scena l'uso di armi chimiche contro la popolazione e successivamente accusare le forze governative dell'uso di sostanze velenose contro i civili", ha detto il portavoce del centro.

Il Centro russo per la riconciliazione continua a chiedere ai comandanti delle formazioni illegali di abbandonare le provocazioni armate e di avviarsi in una soluzione pacifica della situazione nelle aree sotto il loro controllo.

Correlati:

USA e Russia discutono la prevenzione dell’uso delle armi chimiche in Siria
Siria, Pentagono: false le notizie su navi militari USA nel Mediterraneo orientale
Mosca insiste, USA rafforzano potenziale militare prima di attacco chimico farsa in Siria
Ministero Difesa russo: preparazione messa in scena attacchi con armi chimiche in Siria
Tags:
Chimica, Armi, Armi chimiche, Armi chimiche, Uso armi chimiche in Siria, caschi bianchi, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik