08:09 12 Dicembre 2018
Franz Klintsevich

Senatore russo: l'Occidente cerca di interrompere il processo di pace in Siria

© Sputnik . Vladimir Trefilov
Mondo
URL abbreviato
0 110

L’Occidente intende a minare il processo di pace in Siria preparando l'ennesima provocazione per accusare le autorità di uso di armi chimiche. Lo ha dichiarato oggi il membro della commissione difesa e sicurezza presso il Consiglio federale Franz Klintsevich.

"La realizzazione di questo scenario è l'ennesima testimonianza dei continui tentativi da parte degli americani di ostacolare con qualsiasi mezzo la ripresa della vita normale in Siria", ha detto Klintsevich.

Il portavoce del ministero della Difesa russo, generale Igor Konashenkov, ha annunciato che i ribelli siriani stanno preparando un'altra provocazione con "uso di armi chimiche", che dovrebbe servire da pretesto per l'attacco delle strutture del governo siriano da parte degli USA e dei suoi alleati.    

Correlati:

"La provocazione in Siria distruggerà il sistema di sicurezza internazionale"
Mosca accusa, USA schierano nave d'attacco nel Golfo Persico per bombardare la Siria
Crisi Siria, consigliere per sicurezza di Trump parla di "leve di pressione" sulla Russia
Tags:
Armi chimiche, Provocazioni, Franz Klintsevich, Occidente, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik