11:41 14 Dicembre 2018
Nave della US Navy

Gli USA rianimano la Seconda Flotta per contenere la Russia nell’Atlantico

© REUTERS / US Navy
Mondo
URL abbreviato
5211

Gli Stati Uniti hanno rianimato la Seconda Flotta per contenere la Russia nell’Oceano Atlantico settentrionale.

"Dobbiamo mantenere i nostri vantaggi competitivi e il dominio in mare", ha detto l'ammiraglio John Richardson, comandante delle operazioni militari-marittime della Marina degli Stati Uniti, in una cerimonia solenne a Norfolk, in Virginia.

Allo stesso tempo egli ha notato che la Seconda Flotta dovrà operare nelle condizioni di una "Russia in ripresa" al posto dell'URSS.

La Seconda Flotta statunitense fu creata nel 1950 per contrastare l'URSS durante la Guerra Fredda. Fu ufficialmente sciolta nel 2011 dal presidente Barack Obama.

A maggio il comando della Marina annunciò la rifondazione della Seconda Flotta. La sua principale area di attività sarà la costa orientale degli Stati Uniti e l'Atlantico settentrionale per contrastare le rivendicazioni territoriali della Russia con gli alleati degli Stati Uniti.    

Correlati:

Navi della flotta del Nord nel canale della Manica
Regno Unito rafforzerà la flotta militare nell'Atlantico per la Russia
Flotta modulare: quanto sono pericolose le nuovissime corvette del progetto 22160
Tags:
contenimento, Flotta, Marina militare, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik