12:28 19 Settembre 2018
Bandiera della Germania

Imprenditori tedeschi vedono minaccia in nuove sanzioni USA

CC BY 2.0 / Andy Hay / Reichstag, Berlin
Mondo
URL abbreviato
440

Il fatturato commerciale tra Russia e Germania è cresciuto del 5% nella prima metà del 2018 rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, ma le prospettive di crescita sono offuscate da possibili nuove sanzioni statunitensi, ha affermato Wolfgang Büchel, presidente del Comitato orientale dell'Associazione europea dell'Economia tedesca (OAOEV).

"Le prospettive del commercio russo-tedesco sono ancora oscurate dalle possibili nuove sanzioni degli Stati Uniti che vengono attualmente discusse a Washington. Queste sanzioni sono così pericolose perché possono essere indirizzate ai partner europei di società russe. Noi crediamo che esse siano contrarie al diritto internazionale, e speriamo che l'Unione europea e il governo tedesco saranno in grado di evitare il peggio"- ha detto Büchel, le sue parole sono riportate nel comunicato stampa del Comitato orientale.

Il documento indica che il fatturato del commercio tra la Germania e la Russia, dopo la delusione dopo la primavera, è cresciuto nel corso del primo semestre del 2018 del 5%. Allo stesso tempo, le importazioni sono cresciute del 7,5%, le esportazioni verso la Russia del 2%.

 

Correlati:

USA si preparano a rafforzare sanzioni a Russia. E chiedono ad alleati di fare altrettanto
Duma commenta possibili sanzioni USA contro società coinvolte in Nord Stream-2
La Germania non abbandonerà il Nord stream 2 per gli USA
Tags:
Sanzioni, Sanzioni, Sanzioni, Unione Europea, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik