11:56 12 Dicembre 2018
Caccia russi (foto d'archivio)

La Russia sviluppa un nuovo aereo militare con decollo verticale

© Sputnik . Uliana Solovieva
Mondo
URL abbreviato
2332

Il ministero della Difesa ha iniziato a sviluppare un nuovo velivolo con decollo e atterraggio verticale, ha riferito il vice premier Yury Borisov all'apertura della fiera tecnico-militare "Army-2018".

Secondo Borisov, il progetto è stato inserito nel programma governativo sugli armamenti su disposizione del capo di Stato.

"Ora si sta lavorando sui modelli concettuali e sui prototipi. Naturalmente è uno sviluppo per il futuro. Per le portaerei di qualsiasi classe serve una nuova flotta aerea. Proprio per questo si ricorre a varie tecnologie, che consentano un decollo e atterraggio verticale. Concettualmente questo lavoro viene condotto dal ministero della Difesa dall'anno scorso", ha detto il vice premier russo.

Ha notato che i tempi della progettazione del nuovo velivolo sono determinati dal ciclo tecnologico.

"In genere servono 7-10 anni se si parla di produzione in serie," — ha chiarito Borisov.

Tags:
Scienza e Tecnica, Aeronautica, Tecnologia, Difesa, Sicurezza, Forum Army 2018, ministero della Difesa della Federazione Russa, Esercito russo, Aviazione, Yury Borisov, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik