04:52 21 Settembre 2018
Bandiera della Siria

Politico tedesco: in Siria Russia e Occidente hanno "interessi comuni"

© Sputnik . Dmitry Vinogradov
Mondo
URL abbreviato
526

Anche se Mosca ha vinto militarmente è consapevole che la stabilità e la ripresa economica in Siria è impossibile senza l’Occidente. Lo ha dichiarato in un’intervista a Deutschlandfunk il deputato del SPD Nils Schmid.

Schmid ha affermato che in Siria la Russia e l'Occidente hanno "interessi comuni", aggiungendo che devono collaborare per portare la Siria alla stabilità e non al collasso come l' Iraq o la Libia.

"Secondo me, nella questione siriana, i russi sono molto più disposti a negoziare. Sanno che stanno vincendo sul piano militare, ma sono pure consapevoli che una soluzione politicamente stabile e la ripresa economica della Siria sono impossibili senza l'Occidente e l'UE", ha detto Schmid.

Per quanto riguarda il conflitto nell'Ucraina orientale, egli pensa che senza un vero cessate il fuoco le sanzioni non potranno essere revocate. Solo il raggiungimento di una tregua totale potrà portare ad una graduale cancellazione delle sanzioni.    

Correlati:

Pilota russo racconta la sua esperienza in Siria
Gli Usa destineranno "ad altri scopi" i 230 milioni $ stanziati per la Siria
Siria: artisti trasformano il rifugio dei terroristi in una galleria d'arte
Tags:
Economia, ripresa, stabilità, Conflitto, interessi, Siria, Occidente, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik