08:30 11 Dicembre 2018
Uno scoiattolo

Lo scoiattolo alla conquista delle nostre città

© Sputnik . Hans-Georg Schnaak
Mondo
URL abbreviato
190

Gli scoiattoli sono intelligenti e hanno una buona memoria. Grazie all’esperienza sono in grado di trovare velocemente le noci nascoste. Prevedono magistralmente i comportamenti dell’uomo e si adattano velocemente a vivere nelle grandi città.

Sputnik oggi vi racconta come riescano gli scoiattoli a conquistare le metropoli e perché vivono meglio qui che nei boschi.

Intelligenza e buona memoria

Gli studiosi dell'Università di Berkeley in California hanno osservato per due anni, da giugno 2012 ad aprile 2014, come gli scoiattoli creino dei nascondigli per le loro riserve e sono giunti alla conclusione che questi animali siano in grado di raggruppare le noci per tipologia e di ricordare cosa hanno nascosto e dove. I ricercatori hanno equipaggiato gli scoiattoli con un trasmettitore GPS e hanno dato loro da mangiare noci di quattro tipologie diverse. Gli animali hanno sistemato i diversi tipi di noci in nascondigli diversi e poi tornavano sempre nel luogo in cui veniva loro dato cibo spontaneamente. È la sviluppata memoria spaziale di cui dispongono a permettere loro di orientarsi nello spazio e di ritrovare i nascondigli. È una memoria a lungo termine che non tutti gli animali hanno. Come hanno evidenziato gli zoopsicologi dell'Università di Exeter, gli scoiattoli ricordano esperienze passate positive e sono in grado di riprodurle con successo in situazioni simili.

Uno scoiattolo
© Sputnik . Hans-Georg Schnaak
Uno scoiattolo

I ricercatori hanno studiato un gruppo di 5 roditori che dovevano risolvere un rompicapo: per ottenere una noce, dovevano spingere la leva di un apposito meccanismo. Per imparare come fare gli scoiattoli ci misero poco: all'inizio ci mettevano 8 secondi ad eseguire questo compito, dopo solamente 2.

Le cavie furono lasciate tranquille per 22 mesi e poi furono sottoposte al medesimo esperimento della leva e della noce. Gli scoiattoli già allenati dopo una breve riflessione eseguirono il compito in 3 secondi. Quando il meccanismo cambiava forma (da quadrato a triangolo), gli animali riuscivano comunque ad eseguire velocemente il compito loro assegnato.

Rubare il cibo agli uccelli e all'uomo

In altre parole, gli scoiattoli non solo sono in grado di capire piuttosto velocemente come ottenere il cibo (soprattutto se si tratta di cibo per uccelli in un beccatoio), ma ricordano anche cosa bisogna fare in quelle situazioni.

Secondo le stime di alcuni ricercatori britannici i roditori rubano fino a metà del cibo contenuto nei beccatoi degli uccelli, obbligando i pennuti a cambiare i loro comportamenti alimentari.

I ricercatori dell'Istituto di sistematica ed ecologia animale della Sezione siberiana presso l'Accademia nazionale russa delle scienze hanno studiato una popolazione di scoiattoli nelle aree residenziali e di ricerca della Cittadella di studi di Novosibirsk per 40 anni. Questi ricercatori hanno osservato che il numero di roditori che popola la zona aumentava sensibilmente se si dava da mangiare agli uccelli durante l'inverno. Quando il cibo nei beccatoi era di meno, la popolazione di scoiattoli subiva un'importante riduzione, talvolta anche di 20 volte.

"Gli scoiattoli che vivono nelle grandi città hanno comportamenti del tutto diversi rispetto a quelli che si trovano nei boschi. Gli scoiattoli di città interagiscono con l'uomo e possono cambiare il proprio comportamento in caso di necessità. Ma questi scoiattoli sono anche diversi fisiologicamente da quelli boschivi. Mangiano in modo diverso: mangiano di più, ma nei loro pasti vi sono pochissime noci. In parole povere, in un bosco uno scoiattolo non può trovare del pane e burro, mentre in città non è raro che le persone offrano agli scoiattoli del cibo", spiega Viktor Panov, dottore di ricerca in scienze biologiche, zoologo di Novosibirsk specializzato in piccoli roditori e mammiferi insettivori.

Lo studioso osserva che qualche decennio fa, quando i frigoriferi non erano ancora nelle case di tutti e d'inverno molti conservavano i prodotti alimentari fuori dalla finestra, spesso gli scoiattoli svuotavano questi freezer improvvisati.

Gli scoiattoli di città sono delle pesti

Secondo i ricercatori della Curtin University, gli scoiattoli si sono abituati alla vita nelle metropoli a tal punto che sono diventati più bravi dei loro fratelli del bosco. I roditori sono in grado di interpretare correttamente i comportamenti dell'uomo in base alla sua postura e alle sue espressioni facciali.

Gli scoiattoli tentano di evitare persone accompagnate da animali domestici e bambini piccoli, ma in generale non hanno paura dei semplici passanti. Secondo gli zoologi, gli scoiattoli capiscono quando e dove possono ottenere cibo senza correre alcun rischio. Per questo, sembra quasi che gli scoiattoli di città siano addomesticati.

Tuttavia, ammoniscono gli esperti, questa non è che un'illusione. Gli scoiattoli sono animali piuttosto aggressivi: fra loro sono diffusi l'infanticidio (uccisione dei cuccioli da parte degli adulti della loro specie) e il cannibalismo. Questo, tuttavia, è tipico degli scoiattoli nei periodi di relativo benessere. In presenza del minimo pericolo da parte dell'uomo l'animale estrae gli affilati artigli e mette in mostra gli altrettanto affilati denti: uno scoiattolo adulto è in grado di mordere completamente un dito di un umano adulto, per non parlare di quello di un bambino.

Inoltre, secondo Viktor Panov, questi roditori possono essere vettori di parassiti e infezioni. Due anni fa, infatti, in Gran Bretagna hanno scoperto scoiattoli portatori di batteri della lebbra.

Uno scoiattolo
© Sputnik . Hans-Georg Schnaak
Uno scoiattolo

Scoiattoli elettricisti e giardinieri

"Gli scoiattoli solitamente costruiscono i loro rifugi sugli alberi. Ma gli scoiattoli delle città talvolta optano per semplici scatole: l'importante è che la distanza fra le pareti sia di 20-30 cm", afferma Panov. Gli scoiattoli possono anche costruire i loro rifugi nei sotterranei e nei sottotetti.

Inoltre, questi roditori che amano affilare i propri denti contro i rami degli alberi talvolta utilizzano a questo fine cavi elettrici. Per questo, possono verificarsi brevi corti circuiti.

Secondo i dati del sito Cyber Squirrel 1, dal 2013 a causa degli scoiattoli l'energia elettrica e la connessione internet sono saltate 1213 volte: il doppio rispetto ai casi dovuti all'azione degli uccelli che spesso sono incolpati del danneggiamento dei cavi.

Ad ogni modo, gli scoiattoli sono anche animali utili. I ricercatori dell'Università di Toronto ritengono che in una stagione uno scoiattolo riesca a costruire circa 1000 nascondigli per noci e semi. Il roditore utilizza solo metà di questi per cibarsi, gli altri crescono e danno vita a nuovi alberi.

Tags:
scienza, animali
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik