23:49 14 Dicembre 2018
TU-22M3 durante i bombardamenti in Siria

Forze aerospaziali russe riceveranno bombardieri strategici modernizzati Tu-22M3M nel 2021

© Foto : Russian Defense Ministry
Mondo
URL abbreviato
1140

Le forze aerospaziali russe riceveranno i bombardieri missilistici modernizzati Tu-22M3M nel 2021, ha riferito il presidente della società "United Aircraft Corporation" Yury Slusar.

Secondo Slusar, dal prossimo anno gli aerei entreranno negli impianti della società per subire una profonda modernizzazione.

Oggi a Kazan si svolge la cerimonia di consegna per i test di terra e le prove di volo del primo Tu-22M3M modernizzato.

Il Tu-22M3 è un bombardiere strategico multifunzionale progettato per distruggere i bersagli terrestri e marini da quote di volo grandi, medie e piccole. L'aereo è entrato in servizio nel 1989. Questo velivolo è il bombardiere più grande dell'aviazione strategica, complessivamente sono stati prodotti 268 esemplari. Il Tu-22M3 ha partecipato a all'operazione militare contro il terrorismo in Siria.

Durante la modernizzazione, il nuovo Tu-22M3M riceverà un nuovo sistema di bordo ed inoltre verrà dotato di un nuovo sistema di gestione delle informazioni con la funzione di supporto intelligente delle azioni dell'equipaggio.

Correlati:

Bello e letale: i raid del TU-22 contro l'ISIS a Deir ez Zor
Siria, 6 bombardieri Tu-22 impegnati in raid contro il Daesh
Il bombardiere Tu-22M3 sarà in grado di trasportare quattro missili ipersonici Kinzhal
Tags:
Difesa, Sicurezza, Tu-22, Forze Aerospaziali russe, Aviazione, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik