05:58 19 Settembre 2018
Le prime auto vanno attraverso il ponte di Crimea.

Ponte della Crimea diventa habitat favorevole per fauna ittica locale

© Sputnik . Alexey Malgavko
Mondo
URL abbreviato
0 110

I delfini sono diventati dei veri compagni del ponte attraverso lo stretto di Kerch, il che indica che non vi è alcun impatto negativo del progetto sull'ambiente, informa il centro informativo del ponte di Crimea.

Secondo il Centro di informazione, il monitoraggio dell'ecosistema dello Stretto di Kerch, così come nelle baie Taman e Dinskoy e altri corpi idrici, che si trovano nella zona della costruzione, si tiene su base trimestrale a partire dall'autunno 2015 nell'ambito un programma ecologico sul Ponte di Crimea. Lo stato della fauna ittica di mammiferi viene monitorato da specialisti dell'Istituto di ricerca Azov sulla pesca.

"Gli scienziati nelle ultime rilevazione estive nei pressi del ponte di Crimea in giorni diversi hanno registrato tra 600 delfini e focene. Questi fedeli compagni della grande costruzione indicano l'assenza di effetti negativi del progetto sull'ambiente nella regione" ha detto in un comunicato.

Secondo l'ingegnere capo per la protezione ambientale del gruppo Uprdor Taman, Oksana Fursova, durante il monitoraggio nello stretto di Kerch è stato rilevato che tutti i processi biologici nell'ambiente marino avvengono senza disturbi, e i piloni del ponte costituiscono una rifugio attraente per i banchi di pesci, che, a loro volta, attirano un gran numero di mammiferi.

Il ponte collega la regione di Krasnodar alla Crimea. Il più lungo in Russia, la sua lunghezza è di 19 chilometri. L'apertura era prevista a dicembre 2018, ma i lavori sono terminati prima del previsto. Il presidente russo Vladimir Putin ha inaugurato il ponte autostradale sullo stretto di Kerch il 15 maggio, il 16 maggio è stato aperto al pubblico. L'apertura del traffico ferroviario lungo la tratta ferroviaria del ponte è prevista a dicembre 2019.

Correlati:

L'Ucraina ha sospeso il lavoro in alcuni punti di passaggio in Crimea
Crimea esorta Ucraina a smettere di perseguitare stranieri che visitano la penisola
Installato ultimo pilone del ponte ferroviario tra Russia e Crimea
Tags:
ecologia, ponte, Sostegno all'ecologia, Crimea
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik