21:04 21 Ottobre 2018
Armi, Ucraina

Azienda canadese fornirà all’Ucraina fucili di precisione per 770mila dollari

© AP Photo / Evgeniy Maloletka
Mondo
URL abbreviato
809

L’Ucraina ha siglato un accordo con l’azienda canadese PGW Defense Technologies per la fornitura di fucili da cecchino LRT-3 per un importo di circa 770.000 dollari. Lo riferisce UATV.

"Molti canadesi sono di origine ucraina e sono assolutamente certo che ogni ucraino in Canada sostiene le iniziative per tutelare le esigenze del loro paese", ha detto il proprietario dell'impresa canadese.

Secondo il canale televisivo, il contratto prevede anche specifici servizi di assistenza post-vendita, manutenzione e formazione. Le armi saranno probabilmente consegnate in autunno.

In precedenza, il ministro della Difesa canadese Harjit Sajjan ha detto che Ottawa invierà alle forze armate ucraina aiuti per oltre sette milioni di dollari entro la fine di marzo 2019. Il deputato conservatore canadese James Bezan ha anche riferito che diverse aziende del complesso militare industriale canadese stanno vagliando la possibilità di entrare nel mercato ucraino.

Nel 2018, l'Ucraina ha ricevuto dagli Stati Uniti, dalla Lituania, dalla Gran Bretagna e dal Canada armi e altre attrezzature militari per oltre 40 milioni di dollari. La Russia ha ripetutamente criticato la fornitura di armi all'Ucraina. Il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, ha affermato che ciò non farà altro che peggiorare la situazione nel Donbass e non contribuirà alla attuazione degli accordi di Minsk.

Correlati:

Economia ucraina subirà danni colossali se rottura totale rapporti commerciali con Russia
L'Ucraina ha sospeso il lavoro in alcuni punti di passaggio in Crimea
Parlamento Kiev: privare della cittadinanza ucraina i cittadini del "tricolore"
Tags:
fornitura, contratto, Armi, Canada, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik