19:48 23 Ottobre 2018
Piramidi in Egitto

Gli antichi egizi conoscevano la medicina più dei greci

© AFP 2018 / Mohamed El-Shahed
Mondo
URL abbreviato
0 40

L'Università di Copenaghen ha scoperto una serie di papiri egiziani che trattano di medicina. Lo riferisce ScienceNordic.

La loro interpretazione e traduzione è ora gestita da un team internazionale di ricercatori. 

"Nelle nostre mani ci sono i testi più antichi che raccontano il funzionamento dei reni. Fino ad ora pensavamo che gli egiziani non ne sapessero nulla, ma i testi dimostrano il contrario", ha detto la ricercatrice Amber Jacob, che lavora sui testi medici del tempio di Tebtunis.

I testi scoperti contengono anche varie ricette relativi alla preparazione di farmaci e cosmetici, molte delle quali sono state impiegate nella medicina europea e mediorientale fino all'epoca moderna.

"Questi testi cambiano completamente le nostre idee sulla storia della scienza. Quando parliamo di scienza prima di tutto ci concentriamo sul periodo greco e romano. Tuttavia, i testi medici egiziani sono stati compilati 3500 anni fa, molto prima dei greci", ha osservato l'egittologo Tim Reicholt.    

Correlati:

Biologo russo salva i cuccioli di orso usando la scienza
Scienza, scoperta nuova epidemia pericolosa per l’uomo e veicolata dai cani
Scienza: il sesso in età avanzata aiuta a conservare la memoria
Tags:
ricerca scientifica, Scoperta, medicina, Egitto
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik