17:48 24 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
434
Seguici su

Nell'applicazione di messaggistica istantanea multipiattaforma per smartphone WhatsApp non funzionerà più il sistema di crittografia a tutela della privacy dei messaggi degli utenti, scrive il portale Akket.

Pertanto le forze di sicurezza potranno accedere facilmente a tutta la corrispondenza degli utenti. I creatori dell'applicazione hanno seguito gli ordini di Facebook, che attualmente possiede WhatsApp.

Secondo il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg, questa richiesta è stata promossa dalle autorità statunitensi. Pertanto a partire dal 2019 sarà attiva una versione dell'applicazione con crittografia indebolita, che consentirà ai servizi segreti di ottenere facilmente informazioni sui loro utenti e quindi prevenire le azioni di terroristi e squilibrati.

Zuckerberg ha inoltre detto che su WhatsApp presto apparirà la pubblicità, in modo che la società riuscirà a trarre profitto dalla popolare applicazione.    

Correlati:

Nuovo virus-spia ruba i messaggi di Whatsapp e registra le conversazioni
Tags:
Whatsapp, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook