03:12 13 Novembre 2018
Elicottero Mi-8

Morti alpinisti dopo brusco atterraggio di elicottero nelle montagne del Tagikistan

© Sputnik . Said Tsarnaev
Mondo
URL abbreviato
208

L'equipaggio di un elicottero Mi-8 che ha compiuto un atterraggio di emergenza nel Tagikistan orientale dovrebbe essere morto, ha riferito a Sputnik una fonte nella compagnia turistica.

"Tra i morti ci sono diversi alpinisti, il cui numero esatto non è noto", ha detto.

Secondo la fonte, fra i 13 alpinisti che si trovavano nell'elicottero la maggior parte erano russi.

Le autorità tagike non hanno ancora confermato l'informazione. L'elicottero aveva portato via 13 alpinisti dalla base sul ghiacciaio Fortambek.

L'Ambasciata russa ha osservato di monitorare la situazione e di aspettare informazioni dettagliate dalle autorità tagike.

Nel fine settimana un elicottero Mi-8, appartenente alla Guardia Nazionale del Tagikistan, è stato costretto ad un atterraggio difficile subito dopo essere decollato dal campo base, situato a 4.200 metri di quota. Gli alpinisti dovevano tornare il campo ai piedi del ghiacciaio Fortambek dopo aver scalato la vetta Ismoili Somoni. Secondo i media, oltre ai russi nell'escursione c'erano cittadini bielorussi e spagnoli.

Tags:
Mi-8, Incidente, Tagikistan
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik