18:04 18 Agosto 2018
Industria aerospaziale russa

Russia, Il razzo vettore Angara potrebbe diventare riutilizzabile

© Sputnik . Mikhail Voskresenskiy
Mondo
URL abbreviato
120

Il razzo vettore Angara-A5V potrebbe diventare riutilizzabile, come il Falcon 9 dell’americana Space X. Lo ha dichiarato il costruttore Alexander Medvedev.

"Le proposte concrete riguardano il salvataggio dell'intero gruppo di acceleratori del primo e secondo stadio, con l'aiuto del metodo dinamico utilizzando i vettori Angara-A5V e Angara-A3B", ha scritto Medvedev in un articolo pubblicato sulla rivista scientifica "Spazio e scienza missilistica".

La creazione di una versione riutilizzabile dell'Angara, ha spiegato Medvedev, richiederà un totale restyling del razzo vettore, per installarne il carrello di atterraggio e i sistemi di frenata. Ciò aumenterà la massa del razzo del 12%. Inoltre, il ritorno del razzo richiederà circa il 7% del carburante nel vettore. Secondo il costruttore il terzo stadio dovrebbe essere a idrogeno, per avere una maggiore capacità di carico e compensare la riduzione del carico utile del razzo a causa della sua riutilizzabilità.

Grazie a questa sua riutilizzabilità il costo della spedizione con l'Angara in orbita bassa (200 km) potrebbe essere ridotto del 33-37%, mentre in orbita geostazionaria (36.000 km) del 22-27%.Medvedev ha notato che il nuovo missile Angara — la versione non riutilizzabile — è stato lanciato solo due volte nel 2014. Il prossimo lancio è previsto per il 2023-2024. I missili di questo tipo sono ecologici, poiché i loro motori funzionano con cherosene e ossigeno senza l'uso di composti tossici. 

Lo scorso aprile Rogozin ha dichiarato che, a causa di motivi geografici, la Russia non può creare missili come quelli di SpaceX, ma dovrebbe usare uno schema alato.     

Correlati:

SpaceX proverà a far tornare il razzo vettore al secondo stadio
Nominato il primo vettore ipersonico dei blocchi Avanguard
Russia al lavoro sul progetto del razzo-vettore riutilizzabile Korona
Tags:
tecnologia, razzo-vettore, sviluppo, spazio, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik