21:23 20 Ottobre 2018
Terra

Prevista la trasformazione della Terra in una serra

CC0
Mondo
URL abbreviato
112

Un team internazionale di scienziati ha scoperto che anche se vengono rispettate le condizioni dell'accordo di Parigi sul clima, la temperatura media della Terra è superiore al 4-5 gradi Celsius rispetto al livello sopportabile.

Secondo i ricercatori, c'è un alto rischio che la Terra diventi "una serra" e molte regioni diventeranno inabitabili. È riferito in un comunicato stampa di EurekAlert!. In un articolo pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences, gli esperti scrivono che le emissioni di gas a effetto serra non sono l'unico fattore che influenza il clima globale. Causato dal riscaldamento globale, questo provocherà altri processi indesiderati, che possono ulteriormente riscaldare l'atmosfera. Questo può accadere anche in quel caso in cui le emissioni di gas a effetto serra cesseranno.

Per tali processi, gli scienziati si riferiscono con lo scioglimento del permafrost, l'aumento di metano dal fondo dell'oceano, la diminuzione dei volumi assorbiti da terra e mare di carbonio, la crescita di intensità batterica e respirazione, la riduzione delle foreste in Amazzonia, ma anche la riduzione dell'area dei ghiacci nell'Artico e in Antartide. Sotto l'influenza della concentrazione di gas serra nell'atmosfera accade una reazione a catena, contro cui l'umanità non può fare nulla.

Per evitare lo scenario di Terra-serra, è necessario non solo ridurre le emissioni di gas serra, ma anche creare naturali serbatoi per lo stoccaggio del carbonio attraverso le piantagioni, conservazione del suolo e della biodiversità, nonché lo sviluppo di nuove tecnologie per l'assorbimento di anidride carbonica dall'atmosfera.

L'accordo di Parigi del 2015, prevede che l'umanità non debba impedire l'aumento della temperatura media del pianeta di 1,5 gradi. Il riscaldamento globale a due gradi causerà imprevedibili cambiamenti del sistema di circolazione atmosferica. Sarà intenso lo scioglimento dei ghiacciai, che porterà, a sua volta, ad un aumento del livello del mare. Secondo i calcoli, in caso di persistenza della tendenza al riscaldamento globale, entro il 2100, le inondazioni costiere delle metropoli, faranno scomparire alcune località, come le Maldive.

Correlati:

Stabilite le cause del primo riscaldamento globale sulla Terra
L'esplosione di una supernova distruggerà la Terra
Nello spazio esplosa una supernova: un'onda gamma di potenza incredibile verso la Terra?
Tags:
clima, Terra
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik