07:27 19 Dicembre 2018
A man is silhouetted against a video screen with a Facebook logo

Facebook: chiede alle banche dati degli utenti

© REUTERS / Dado Ruvic
Mondo
URL abbreviato
0 07

Il social network Facebook nel corso dell'anno ha condotto le trattative con le più grandi banche USA e ha chiesto di condividere i dati dei conti bancari dei propri utenti per l'eventuale sviluppo di nuove funzionalità dell'applicazione. Lo riferisce il Wall Street Journal citando fonti.

"Facebook è sempre e vuole essere una piattaforma dove le persone potranno acquistare e vendere prodotti e servizi, oltre a parlare con gli amici. Nell'ultimo anno l'azienda ha discusso con JPMorgan Chase & Co., Wells Fargo & Co., Citigroup Inc. e U. S. Bancorp delle possibili opzioni per i clienti di queste banche, il social network può offrire il suo messenger Facebook", riporta il quotidiano citando fonti.

Si tratta di una funzione che indica agli utenti il saldo del loro conto in banca e avverte ddi tentativi di frode, altre fonti riferiscono che Facebook chiede anche alle banche di condividere i dati su dove i loro clienti fanno acquisti tramite carte di credito. Una delle banche ha già interrotto le trattative con la società su questo argomento a causa di timori della perdita di dati. Inoltre, le banche tendono a non condividere i dati con la società, vogliono attirare più clienti nelle proprie applicazioni digitali.

In questo caso, secondo la dichiarazione di un rappresentante della società, Facebook non ha intenzione di utilizzare informazioni degli utenti per scopi pubblicitari. Google e Amazon hanno anche chiesto alle banche dei dati dei clienti, per la base di servizi bancari per le loro applicazioni-assistenti, come Google Assistant e Alexa.

Correlati:

NBC: la NATO combatterà la "disinformazione russa" con un gioco su Facebook
Gran Bretagna, Facebook ha iniziato a stampare la sua rivista
Facebook, il social più usato dagli italiani
Tags:
Facebook, Facebook, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik