10:12 18 Agosto 2018
The International Space Station (ISS) uses a modular design first perfected by Soviet engineers in the 1980s.

Sulla ISS creato il posto più freddo dell'Universo

CC BY 2.0 / NASA's Marshall Space Flight Center Follow
Mondo
URL abbreviato
151

Gli scienziati della NASA per la prima volta hanno creato a bordo della stazione spaziale Internazionale (ISS) il condensato di Bose - Einstein.

Lo hanno fatto per raffreddare gli atomi di rubidio a una temperatura pari a un decimilionesimo kelvin sopra lo zero assoluto (uno kelvin uguale a meno 272,15 gradi Celsius). Si tratta di circa tre gradi kelvin in meno della temperatura media dello spazio, riferisce con un comunicato stampa la Jet Propulsion Laboratory.

Allo zero assoluto, pari a meno 273,15 gradi Celsius (zero kelvin), gli atomi di una sostanza devono interrompere completamente il movimento. Tuttavia, non è realizzabile in pratica, a causa del punto zero, delle fluttuazioni quantistiche, che si manifestano al raggiungimento di un sistema di minimo dell'energia. Tale effetto è stato osservato nel condensato di Bose — Einstein, composto da bosoni,  particelle (o atomi), che possono occupare lo stesso stato quantico. Perché tutte le particelle sono in grado di raggiungere il minimo livello di energia, tutta la condensa smette di interagire con gli atomi delle circostanti sostanze. In conseguenza di ciò, ad esempio, scompare la forza di attrito e si verifica la superfluidità. Sulla Terra il condensato di Bose — Einstein esiste una frazione di secondo, ma sulla stazione spaziale l'esistenza di questa forma di materia ha raggiunto i 5-10 secondi. Inoltre, gli scienziati sono in grado di riprodurre gli esperimenti per sei ore al giorno.

Si prevede che la fase di ricerca attiva nell'ambito del progetto Cold Atom Laboratory avrà inizio ai primi di settembre e durerà tre anni. In futuro, gli scienziati prevedono di raggiungere ancora più basse temperature, da utilizzare per la creazione di un condensato di Bose — Einstein, isotopi di potassio.

Correlati:

L'astronauta russo ha mostrato la foto del ponte in Crimea scattata a bordo dell'ISS
Lancio Soyuz MS-09, spedizione spaziale 56/57 va all'ISS
Navetta Progress MS-09 raggiunge la ISS in tempi record
Tags:
volo spaziale, ISS, Spazio
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik